GOLF CLUB

Matilde Golf Club

Un’eccellenza del nostro territorio

Nel cuore delle splendide Terre Matildiche, appena fuori dalla città di Reggio Emilia, Matilde Golf Club è incastonato nella spettacolare cornice di splendidi paesaggi, circondato da terre ricche di storia e tradizioni importanti.

 

In questo suggestivo contesto, riportato agli antichi splendori, il Circolo è sorto grazie al brillante connubio tra amore per la natura, passione per il golf dall’architetto Marco Croze, con 18 buche in un percorso di oltre 6.200 mt., par 72, è caratterizzato da un’estrema varietà di configurazione, soprattutto grazie al torrente Quaresimo che lo attraversa per tutta la lunghezza.

 

I dolci declini naturali e la vegetazione rendono il gioco tecnico ed avvincente oltre che estremamente divertente. Il percorso regala lunghe ed incantevoli viste panoramiche, offrendo un’esaltante sensazione di libertà, a pieno contatto con la natura.

Una storia che si rinnova.

IL GOLF CLUB SI EVOLVE VALORIZZANDO LA NATURA E LE TRADIZIONI DEL TERRITORIO.

Silvio Maestri, presidente di Matilde di Canossa Golf SpA, società che detiene la proprietà del campo da Golf e delle strutture immobiliari connesse, Club House e ristoranti inclusi, ricorda così la storia di questo circolo inaugurato nel 1987: “Disegnato dall’architetto di fama internazionale Marco Croze, il campo sorgeva inizialmente su un’area parzialmente occupata da una discarica.

 

Solo in seguito ad un importante intervento di riqualificazione e di bonifica, è stato realizzato quello che oggi si può definire un vero e proprio parco naturale, con una ricca vegetazione di oltre 100 specie diverse, alberi ad alto fusto e una fauna autoctona che comprende lepri, daini, caprioli, fagiani, germani reali… Dopo diversi cambi di assetto, ad oggi Matilde di Canossa Golf SpA è controllata da 6 soci di maggioranza che condividono un unico obiettivo: avere un grande circolo di golf, completo nell’offerta del campo, della ristorazione e della fruizione della Club House.

 

Con le due nuove società di gestione, Matilde Golf SSD per quanto riguarda il campo e Contessa Matilde SRL per la Club House e la ristorazione, siamo partiti molto bene e stiamo già raccogliendo i primi grandi risultati: un aumento del numero dei giocatori praticanti (oltre 2.000 accessi), un nuovo food partner, importanti lavori di ristrutturazione della piscina e delle zone relax oltre ad un campo che definirei perfetto ” .

DATI TECNICI

18
buche

Par
72

Lunghezza
6.231 m

Gialli
cr 71,4 sr 134

Rossi
cr 73,1 sr 126

Hcp
+6,0 – 36,0

Un polo di attrazione per l’intera regione.

LA NUOVA GESTIONE PREVEDE RISTORAZIONE, EVENTI E SERVIZI DI ALTO LIVELLO.

Franco Ferrari, AD di Contessa Matilde Srl, la società che ha preso in gestione le strutture della Club House, la ristorazione, la piscina e gli eventi, spiega invece le future ambizioni del circolo di San Bartolomeo: “Quando nel dicembre 2019 un manipolo di appassionati ha deciso di avventurarsi in questo innovativo progetto, le linee guida erano poche ma ben radicate: creare il più accattivante polo di attrazione e di ritrovo di Reggio Emilia. La formula non poteva che essere quella di dare i migliori servizi ai costi più competitivi del mercato.

A distanza di soli sei mesi Contessa Matilde Srl, che conta 11 soci di differenti estrazioni ed esperienze personali, è stata in grado di mantenere tutti gli obiettivi a breve termine che si era prefissata. Senza soffermarmi sul campo da golf, che senza tema di smentita si presenta oggi come il più bello dell’Emilia e all’altezza dei migliori d’Italia, penso che si rivelerà vincente la scelta di condividere tutti gli aspetti legati alla ristorazione con la consolidata esperienza di Fattorie Canossa Srl.

Il connubio, infatti, garantisce da un lato un’alta qualità delle materie prime, dall’altro consente di poter sfruttare al meglio gli ampi spazi del Golf Club, anche per convegni o eventi ludici. Soci e non soci potranno finalmente beneficiare di un’adeguata ospitalità – che fino ad oggi a Reggio è mancata – per un aperitivo in compagnia, una cena a lume di candela, una serata di gala o un convegno di lavoro. Anche la Club House, la piscina e gli spazi circostanti sono stati riammodernati ed è stata posta una grande attenzione al servizio. Infine un commento sui prezzi: giocare a golf costa meno di un aperitivo e tutti gli altri servizi sono in linea con equivalenti competitor ” .